Back

Spiaggia di Cervia

2 recensioni
Spiaggia di Cervia
2 recensioni
SANDRO
16/08/2017 09:20:41

Buon giorno a tutti Quest'anno è il primo anno che trascorro le ferie a Cervia. anni fa le avevo trascorse per un paio di anni a Milano Marittima, ma vedo che per quanto riguarda la pulizia del mare non è cambiato nulla. Purtroppo non è pulito, alghe di vario tipo, meduse ed altro infestano queste belle spiagge piene (per fortuna) di turisti. Mi dispiace perchè ho trascorso anni a divertirmi in questi luoghi e mi piacerebbe che quando si parla di mare, si parlasse di pulito, di qualche cosa di bello per tutti dai bambini agli adulti. Il divertimento qui è assicurato, 24 ore su 24, avere un bel mare sarebbe perfetto, ma qui si aprono discorsi infiniti Grazie


31/07/2017 00:10:13

Da tantissimi anni vado a Cervia, in giugno e settembre. Spiagge ampie ed attrezzate, con alcune spiagge libere. I pregi stanno in un'offerta alberghiera curata e con un buon rapporto qualità/prezzo. A Cervia la spiaggia di sabbia fine è molto estesa in profondità e consente ai gestori dei bagni di disporre gli ombrelloni a distanza tale da non fare sentire i clienti ammassati. La spiaggia non è protetta da barriere artificiali e il ricambio dell'acqua non ne è ostacolato. Il fondale sabbioso rende l'acqua, in particolare a riva, poco trasparente. I servizi di vigilanza e controllo sulle acque dicono che quando i fiumi immettono poca acqua in Adriatico, come quest'anno a causa delle scarse precipitazioni, il mare ne risente positivamente in termini di qualità complessiva. Le spiagge sono organizzate con bagni dotati di bar e (spesso) ristorante; i costi per il noleggio di ombrellone e sdrai sono contenuti; anche considerato che i bagni operano spesso in convenzione con gli hotel. Le spiagge, affidate alla pulizia da parte dei concessionari, sono pulitissime. Limitandosi agli immediati dintorni di Cervia, le saline di Cervia - sembra di origine etrusca - all'interno del Parco del Delta del Po, oltre a produrre un sale di elevata qualità, il "sale dolce di Cervia", sono sicuramente il punto di maggior interesse naturalistico per la presenza di numerose specie vegetali e animali; particolarmente spettacolari le colonie di fenicotteri, assieme alla pineta, entrambe oggetto di vari tipi di escursioni. La Cervia turistica si è sviluppata attorno al borgo del salinari ed ai magazzini del sale, cercando di mantenere un equilibrio fra le esigenze del turismo e la vita quotidiana che continua anche quando i turisti se ne vanno.

Hai trovato una spiaggia da consigliare?
La tua spiaggia preferita non risulta tra le nostre?

Segnala una nuova spiaggia