Spiaggia di Is Mortorius

Quartu Sant'Elena, CA

Nessuna recensione

28°

La spiaggia di Is Mortorius è ubicata all’interno del comune di Quartu Sant’Elena, a pochi chilometri da Cagliari. mostra altro

Per raggiungere questa località balneare, bisogna prendere la Strada Provinciale 17 in direzione di Villasimius, e, appena passata la località Capitana, si trova il segnale stradale che indica lo svincolo per la spiaggia di Is Mortirius.

Il nome di questa località deriva dalla leggenda che narra la storia di un pirata saraceno che, dopo aver conquistato ricchezze in Spagna, Baleari, Corsica, Sicilia e nelle Repubbliche Marinare di Genova e Pisa, partì alla conquista della Sardegna, base di partenza per nuovi attacchi all’Europa cristiana. Qui, conquistò la zona di Foxi, nell’attuale comune di Quartu Sant’Elena ed ottenne tantissime ricchezze, fino a quando fu costretto a combattere una cruenta battaglia che fece tantissimi morti (da qui Is Mortorius) e a dover scappare, lasciando le sue guardie come custodi dei tesori e lasciando la sua amata principessa, nota come la Capitana (da qui il nome della vicina località di Capitana). Altro motivo per cui questa zona è nota con il nome di Is Mortorius è la pericolosità della strada, per cui carri ed animali nei tempi remoti finivano spesso in mare perdendo la vita.

La spiaggia non è molto grande, con sabbia bianca di grana media mista a ciottoli, e grandi rocce, con fondale basso. Il mare è di un azzurro cristallino con presenza di alghe, con fondale basso di ciottoli e qualche scoglio, che ospita polpi, molluschi e crostacei. Nella spiaggia si possono vedere i resti di un piccolo molo che, in passato, ospitava le barche dei pescatori. L’insenatura è inclusa nella scogliera che si estende verso il mare, fornendo un riparo dai venti che soffiano da Est.

Durante la stagione estiva questa caletta viene letteralmente presa d’assalto da barche e natanti che sostano e trovano riparo nell’acqua azzurra di questa insenatura. Nella stessa area si trovano anche le due calette di Baia Azzurra, incorniciate dalla macchia mediterranea e dalle scogliere. L’arenile è una spiaggia libera ed al momento non presenta nessun tipo di servizio per i suoi ospiti ed i parcheggi sono in numero molto limitato. Nelle vicinanze della spiaggia di Is Mortorius si trova il Nuraghe Diana, costruito in epoca nuragica ed utilizzato, durante l’ultima guerra come fortino militare.

28°

Caratteristiche

Tipologia
Spiaggia
Superficie
Ciottoli, Sabbia Media, Scogli
Vegetazione
Macchia mediterranea
Qualità acque
Eccellente
Gestione
Libera
Affluenza in alta stagione
Alta

Servizi

  • Albergo
  • Bar
  • Parcheggio
  • Ristorante

Mappa

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni per questa spiaggia.
Vuoi essere il primo?

Vuoi dormire in zona?